a
  >  Disturbi dell'apprendimento   >  Esercizio per le doppie

Esercizio per le doppie

bambini

Buongiorno! Oggi vi propongo un esercizio che è molto utile per bambini con disortografia, il disturbo dell’apprendimento che compromette le abilità di scrittura. Una variante di questo gioco può essere usata anche nel caso di disturbo di linguaggio.

Questo esercizio è dedicato ai bambini che hanno difficoltà nella scrittura delle doppie. Spesso alla base del problema di scrittura delle geminate c’è una difficoltà percettiva della durata del suono, per cui i bambini non si “accorgono” della differenza tra un suono prolungato, che quindi richiederà una doppia, e un suono più breve.

 

Il lavoro che vi propongo usa le coppie minime per allenare la discriminazione del tratto geminato.

Materiale

  • Quadernone
  • Penne
  • Pennarelli (facoltativi)

Svolgimento

Lista doppie

1) Preparatevi due liste uguali di coppie minime di parole. Se siete iscritti alla newsletter trovate il file con alcune liste in fondo all’articolo,altrimenti potete iscrivervi qui per poterlo scaricare e stampare.

Può essere utile leggere prima insieme le parole e commentarle per spiegare ed approfondire i significati non noti. Inoltre è fondamentale che il bambino prenda consapevolezza del valore discriminante della doppia. Le coppie minime sono fondamentali perché consentono di fare esperienza del fatto che basta una sola modifica nella parola per cambiare significato.

2) Scegliete una parola da ogni coppia, potete mettere una crocetta accanto, sottolinearla con un colore oppure evidenziarla.

Lista compilate3) Procedete alla lettura delle parole che avete scelto. Mentre leggete il bambino segnerà sul proprio foglio le parole che ascolta.

4) Se lo ritenete necessario potete rileggere la lista per dare al paziente la possibilità di correggersi.

5) Infine mettete a confronto le due liste una di fianco all’altra per verificare la correttezza delle risposte.

Varianti

A) L’esercizio può essere proposto in maniera inversa, cioè sarà il bambino a scegliere le parole e a leggerle mentre la terapista metterà le crocette. In questo modo si allena anche l’abilità di lettura che potrebbe essere compromessa insieme alla scrittura.

B) Utilizzando le immagini al posto delle parole è possibile allenare alla discriminazione delle geminate anche bambini più piccoli con difficoltà di linguaggio.

Scarica il file

Cliccando qui potrete scaricare delle liste di coppie minime di parole geminate per poter fare questo esercizio. Per avere la password di accesso è sufficiente essere iscritti alla newsletter!

Buon lavoro! 

 

Post a Comment