a
  >  L'Angolo dei Logopedisti   >  Due esercizi metafonologici

Due esercizi metafonologici

Buon rientro a tutti e buon inizio della scuola ai bambini, le mamme e i terapisti!

Dopo una lunga pausa estiva rientro con ben due esercizi per voi, e una scheda che potrete scaricare e stampare per svolgerli entrambi! Gli esercizi qui proposti servono per esercitare due delle abilità metafonologiche, cioè quelle capacità che permettono di riconoscere e manipolare i suoni linguistici. In questa fase dell’anno potrebbe essere ancora necessario lavorarci, per supportare i bambini durante il processo di apprendimento della scrittura. In particolare vi propongo due spunti per lavorare su fluidità categoriale (o volendo anche fonetica) e sul riconoscimento di sillaba finale.

Un mare di parole

Il primo esercizio è ispirato al vecchio gioco “è in arrivo un bastimento carico di…”, infatti vediamo 3 barche-1barche con degli oblò. Ogni barca trasporta delle cose appartenenti alla stessa area semantico. L’esercizio consiste nel proporre una categoria, per la quale il bambino dovrà trovare 3 elementi.

Svolgimento

  1. Potete scaricare direttamente il file qui sotto, oppure potete disegnare a mano libera. Sul foglio ci saranno delle barchette con 3 oblò ciascuna. Sulla bandierina della barca, o sulla barca stessa, possiamo scrivere la categoria di riferimento. La stessa cosa si può fare con un fonema: o si scrive la lettera o si disegna una parola che inizia per quel fonema.
  2. A qusto punto il bambino dovrà pensare a quella categoria e individuare cose che ne fanno parte e in seguito disegnarle. Si può procedere una barca alla volta oppure passare da una all’altra fino a completarle. Il gioco finisce quando sono stati riempiti tutti gli oblò.

barche-2Se il bambino ha delle carenze nell’abilità di fluenza categoriale e quindi riscontrate qualche difficoltà nello svolgimento degli esercizi potete dare qualche suggerimento di tipo semantico. Per esempio, se la bandiera della barca indica la frutta, possiamo dire al bambino di pensare alla frutta che si mangia l’estate, oppure alla frutta che è rossa e così via (attenzione! è diverso dal suggerimento fonetico che consiste nel dire: “Trova un frutto che inizia con F”).

Il bruchetto

Il secondo esercizio è molto più complesso e consiglio di usarlo a partire dai 5 anni. Questo simpatico bruchetto ci permette di lavorare contemporaneamente su riconoscimento di sillaba finale e fluidità fonemica.

bruco-1Svolgimento

  1. Il bambino sceglie una parola, che verrà scritta sul pezzetto di bruco accanto alla testa.
  2. Una volta stabilito il punto di partenza il paziente dovrà riconoscere la sillaba finale e, una volta individuata, trovare un’altra parola che inizia con quella stessa sillaba.
    Esempio: Telefono –> Nota –> Tavolo
  3. Il gioco termina quando tutti gli spazi sono stati riempiti dalle parole.bruco2

Per enfatizzare la comprensione del compito può essere utile sottolineare con un colore la parte finale della parola.

 

 

 

 

Spero vi divertiate a fare questi esercizi, vi auguro buon lavoro!

Il file con questi due esercizi metafonologici lo trovate qui insieme a tanto altro materiale! La password è nelle newsletter ricevute o in quella di benvenuto, se vi siete appena iscritti!

Post a Comment